Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena

N. 26 giugno 2012

Appello ai medici e agli odontoiatri  per un gesto di solidarietà nei confronti dei colleghi colpiti dal sisma nelle zone della Bassa modenese

Essendo pervenute numerose richieste da parte di colleghi che desiderano offrire un contributo a quanti sono stati interessati dal sisma nelle loro case e nei loro studi professionali, spesso con grave danno per la loro attività professionale, l’Ordine di Modena, d’intesa con la Federazione Nazionale, invita gli interessati a utilizzare il seguente conto corrente acceso presso CARIPARMA AG. 1 C/C 000056923436 –

 

Cod. IBAN IT22S0623003202000056923436

 

Non facciamo mancare la nostra solidarietà a chi sta garantendo, pur tra mille difficoltà, una assistenza sanitaria efficace alle popolazioni così duramente colpite dal terremoto.

 Iniziative dell’Ordine dei medici e degli odontoiatri di Modena a favore dei colleghi colpiti dal terremoto

Il Consiglio dell’Ordine di Modena, sulla falsa riga di quanto già deciso a livello nazionale,  ha deliberato di stanziare una percentuale delle quote riscosse dagli iscritti nel 2011 a favore dei professionisti che hanno subito danni in occasione del recente sisma. I consiglieri hanno nel contempo deciso di devolvere un gettone di presenza alla prima seduta di consiglio utile a favore dei colleghi.

È una prima e concreta risposta alle necessità più urgenti dei medici e degli odontoiatri della Bassa modenese.

 

La Federazione Nazionale in aiuto ai colleghi colpiti dal sisma

La FNOMCeO (Federazione Nazionale Ordini Medici Chirurghi e Odontoiatri) ha deliberato un primo stanziamento di circa 87.000,00 euro, pari all’1% dei contributi di spettanza relativi al 2011 da devolvere ai colleghi per servizi di natura sanitaria. LaFNOMCeO nello stesso tempo ha invitato tutti gli Ordini d’Italia a far pervenire i loro contributi di solidarietà nel medesimo conto corrente che sarà gestito da un Comitato di Garanti, costituto dai presidenti degli Ordini delle provincie interessate dal sisma e dal Segretario e Tesoriere nazionali.

Dell’andamento dei contributi e delle successive  iniziative di spesa sarà data una periodica e puntuale informazione.

 

Orario di segreteria dell’Ordine

-          dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 13 -  lunedì e giovedì pomeriggio dalle ore 15 alle ore 17;

-          il personale dell'Ordine incaricato per consulenze e pratiche  Enpam riceve i colleghi il lunedì e mercoledì dalle 10 alle 12 esclusivamente previo
appuntamento.

 

All’Enpam di  Roma è inoltre attivo il servizio SAT (SERVIZIO ACCOGLIENZA TELEFONICA) 06-48294829 FAX 0648294444  e-mail sat@enpam.it per informazioni a tutti gli iscritti.