Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Modena

N. 30 settembre 2015

In questo numero:

 

v    NUOVI CORSI DI LINGUA INGLESE PER L’ANNO 2015
(I - II e III livello)

Registrando con soddisfazione che i corsi di inglese organizzati dal nostro Ordine nel corso degli ultimi anni rappresentano un forte contributo nei programmi di aggiornamento e formazione dei colleghi, il Consiglio ha deliberato di organizzare anche per l’autunno 2015 (da ottobre a dicembre) nuovi corsi di Medical English, rivolti agli iscritti interessati ad apprendere ed utilizzare il linguaggio appropriato della lingua inglese durante lo svolgimento dell’attività professionale. Informazioni, modalità di partecipazione e iscrizioni alla sezione eventi formativi del sito internet dell’Ordine.

Invitiamo tutti i colleghi a visionare le indicazioni operative prima di presentare la richiesta di partecipazione che dovrà essere inerente ad uno solo dei corsi proposti.

La segreteria darà conferma di eventuale accoglimento della richiesta per i corsi di I e II livello e comunicazione della data di svolgimento della prova di accesso per i corsi di III livello.

 

v    16 settembre 2015 prova d’esame per l’ammissione al Corso di formazione specifica in medicina generale: Modena sede della prova.

La prova d’esame del concorso per l’ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2015/2018, indetto con Delibera di Giunta regionale n. 251 del 16 marzo 2015 e pubblicato sul Bollettino Telematico della Regione Emilia-Romagna, parte terza, n. 70 del 01/04/2015, si svolgerà mercoledì 16 settembre 2015.

Per l’Emilia-Romagna la sede della prova concorsuale è:

ModenaFiere S.r.l. - Viale Virgilio n. 70 - MODENA.

I candidati sono convocati per le ore 07:30, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità.

 

v    Avviso ai lettori

Un nuovo tentativo di phishing ai danni di imprese e cittadini. Le email che stanno circolando con oggetto "Verifica Tributaria" e in allegato un file eseguibile .exe da compilare, sono false.  E' ingannevole e contraffatto anche l'indirizzo PEC da cui provengono: agenzia.entrate@pec.it.

L'Agenzia delle Entrate informa di essere estranea a questi messaggi e raccomanda a chiunque dovesse riceverli, di eliminarli senza assolutamente aprirli in quanto potrebbero compromettere la sicurezza del computer.

Si tratta infatti di un tentativo di phishing, una truffa informatica al fine di ottenere illecitamente i dati di società e cittadini.